«Bovo Famulus Dei». Alla ricerca dell’uomo dietro il nome nel monasterium Sancti Heliae.

Main Article Content

Alison Locke Perchuk
https://orcid.org/0000-0002-9193-468X

Abstract

Intrinsecamente legata alla storia dell’arte e dell’architettura, la biografia rappresenta una sfida per i medievisti. Il problema che si pone non riguarda l’assenza di nomi ma il fatto che di rado essi siano congiunti a una vita. La storiografia è solita comparare più contesti nel tentativo di rintracciare elementi caratterizzanti una committenza che si possano poi applicare altrove. In questo saggio intendo procedere in senso opposto, partendo cioè dagli indizi forniti dallo stesso monumento – la chiesa monastica di Sant’Elia – per arrivare alla biografia del suo committente: tale approccio consente una riflessione teorica e pratica sul metodo dello studio biografico per il medioevo.

Downloads

Download data is not yet available.

Article Details

Come citare
Perchuk, A. (2021). «Bovo Famulus Dei». Alla ricerca dell’uomo dietro il nome nel monasterium Sancti Heliae. Reti Medievali Rivista, 22(2). https://doi.org/10.6093/1593-2214/8096
Sezione
Saggi