Tra ‘Witz’ e Carnevale: l’episodio di Rachel e Vidas del “Cantar de Mio Cid”

  • Salvatore Luongo Università di Napoli “L’Orientale”
Parole chiave: Cantar de mio Cid, Rachel e Vidas, funzione del comico, Witz, Carnevale

Abstract

Esiliato dal suo re, privo di ogni mezzo, all’inizio del Cantar il Cid si vede obbligato a ricorrere a un inganno per procurarsi il denaro necessario al mantenimento della sua masnada: riempie di sabbia due forzieri e, in cambio di un prestito di seicento marchi, li consegna in pegno a Rachel e Vidas, due usurai burgalesi, facendo loro credere che essi contengono oro e preziosi. Il contributo si propone di riesaminare la funzione della comicità che il raggiro produce, ripercorrendo l’episodio alla luce di due modelli interpretativi: quello orlandiano della formazione di compromesso tra repressione di superficie e contenuto serio soggiacente, e quello bakhtiniano del mondo alla rovescia carnevalesco.

Downloads

Download data is not yet available.

Biografia dell'Autore

Salvatore Luongo, Università di Napoli “L’Orientale”

Salvatore Luongo insegna Filologia e linguistica romanza presso l’Università di Napoli “L’Orientale”. Si è occupato di testi italiani di area meridionale (in questo ambito ha curato l’edizione critica della traduzione in siciliano di un manuale di confessione attribuito a Bernardino da Siena), di epica castigliana (studi sulla Leyenda de los siete infantes de Lara e sul Cantar de mio Cid) e antico-francese (in particolare del ciclo di Guillaume d’Orange, con la pubblicazione dell’edizione critica delle redazioni C e D del Charroi de Nîmes), e di narrativa breve (ambito nel quale ha pubblicato una monografia dedicata al Conde Lucanor di Juan Manuel). Attualmente si dedica allo studio del Sendebar e dei Milagros de Nuestra Señora di Gonzalo di Berceo e collabora a un progetto internazionale per lo studio e l’edizione critica della Chanson d’Aspremont.

Pubblicato
2019-12-29
Come citare
Luongo, S. (2019). Tra ‘Witz’ e Carnevale: l’episodio di Rachel e Vidas del “Cantar de Mio Cid”. SigMa - Rivista Di Letterature Comparate, Teatro E Arti Dello Spettacolo, (3), 485-513. https://doi.org/10.6093/sigma.v0i3.6586
Fascicolo
Sezione
Sezione monografica II