Sulla follia di Maupassant: l’‘étude de cas’ de “Le Horla”

  • Giulia Scuro Università eCampus

Abstract

Il primo gennaio del 1892, Guy de Maupassant tenta il suicidio nella sua casa di Cannes con un tagliacarte dopo avere provato a spararsi alla tempia. A trovarlo è il suo cameriere François Tassart, lo stesso che aveva provveduto a togliere i proiettili dall’arma dopo aver notato alcuni anomali comportamenti dello scrittore. La decisione di portare Maupassant a Parigi e sottoporlo alle cure del Dr Émile Blanche è pressoché immediata, all’indomani del suo ingresso nella casa di cura di Passy la notizia giunge ai principali quotidiani francesi dando luogo a un vero e proprio dibattito sulla natura della sua follia, sulle possibili cause e soprattutto sugli indizi che se ne potevano rintracciare nell’opera letteraria dell’autore. Questo contributo mira ad una ricostruzione di tale dibattito in Francia negli anni del suo internamento (1892-1893) e a una ricognizione degli studi medici che nel corso del XX secolo hanno proseguito l’indagine del profilo clinico di Maupassant facendo di uno dei racconti più celebri dell’autore, Le Horla, un vero e proprio documento clinico. Attraverso l’analisi di questo caso specifico si vorranno proporre alcune considerazioni sull’utilizzo medico delle forme letterarie negli ultimi anni del XIX secolo e nella prima metà del XX.

Downloads

Download data is not yet available.

Biografia dell'Autore

Giulia Scuro, Università eCampus

Giulia Scuro, dottoressa di ricerca in Filologia Moderna, si è occupata nella sua tesi, Paradigmi scientifici e narrativi dell’omosessualità nella letteratura francese dell’Ottocento (1810-1905), del rapporto fra trattati medici e narrativa francese nel XIX secolo per quanto riguarda la rappresentazione dell’omosessualità. Suoi ambiti di studio sono la Letteratura francese e la Storia della medicina; suoi articoli sono apparsi in volume e sulle riviste Between, Status Quaestionis, Altre Modernità, Ticontre e Postfilosofie. Attualmente insegna Letteratura francese presso l’Università eCampus.

Pubblicato
2019-12-27
Come citare
Scuro, G. (2019). Sulla follia di Maupassant: l’‘étude de cas’ de “Le Horla”. SigMa - Rivista Di Letterature Comparate, Teatro E Arti Dello Spettacolo, (3), 769-789. https://doi.org/10.6093/sigma.v0i3.6594
Fascicolo
Sezione
Varia