Tutte le scene di “Rock‘n’Roll” di Tom Stoppard. Il fronte culturale della Guerra Fredda nel teatro europeo

  • Marta Marchetti Sapienza Università di Roma
Parole chiave: Rock‘n’Roll, Guerra Fredda, scena, 1968, Stoppard

Abstract

Rock‘n’Roll è un testo di Tom Stoppard, rappresentato nel 2006 per la regia di Trevor Nunn in occasione del cinquantesimo anniversario del Royal Court Theatre di Londra. Quest’opera pone a lettori e spettatori il problema della rappresentabilità della Guerra Fredda al di là di un’opposizione bipolare tra potenze mondiali e modelli culturali, nel contesto di un processo riconoscibile soprattutto ai margini dei sistemi, in quegli spazi liminali che spesso alimentano le identità degli stessi stati nazionali. È il 1968 quando Jan, studente a Cambridge, decide di tornare nella sua città d’origine, Praga, da poco invasa dai carrarmati russi. La dimensione spaziotemporale dello spettacolo è il segno più evidente di una drammaturgia tesa a interrogare la memoria retrospettiva e individuale di quella storia, in cui è la cultura rock, nella sua dimensione politica, a funzionare da collante comune.

Downloads

Download data is not yet available.

Biografia dell'Autore

Marta Marchetti, Sapienza Università di Roma

Marta Marchetti è ricercatrice in Discipline dello Spettacolo a Sapienza Università di Roma. Le sue ricerche vertono sulla storia del teatro europeo dall’epoca moderna alla contemporaneità. Tra le sue pubblicazioni: Guardare il romanzo. Luca Ronconi e la parola in scena (Rubbettino 2016); La Pamela, Carlo Goldoni et l’écriture du roman en scène, (in European Drama and Performance Studies, 2017), Vincenzo Torraca e una nuova storia per il Teatro Eliseo (in Studi e testi Italiani, 2018); Cristo ’63 di Carmelo Bene. Omaggio a Joyce (Acting Archives 2019); The Journey of the Mute Frankenstein of Thomas Potter Cooke: Towards a Language of a New Science (in Medicina nei secoli. Arte e Scienza, 2019); Albert Camus e il teatro di un uomo in rivolta (in Comunicazioni sociali, 2019). Ha tradotto e curato l’edizione italiana di A. Ubersfeld, Leggere lo spettacolo (Carocci 2008) e J. Copeau, La messinscena de Le furberie di Scapino. Note di regia (Bulzoni 2017).

Pubblicato
2020-12-21
Come citare
Marchetti, M. (2020). Tutte le scene di “Rock‘n’Roll” di Tom Stoppard. Il fronte culturale della Guerra Fredda nel teatro europeo. SigMa - Rivista Di Letterature Comparate, Teatro E Arti Dello Spettacolo, (4), 121-141. https://doi.org/10.6093/sigma.v0i4.7483
Fascicolo
Sezione
Sezione monografica I