Filosofia, religione, storia: la trinità crociana

Maria Della Volpe

Abstract


Partendo dalla critica di Ernesto de Martino alla religione della libertà crociana, l’autore analizzando gli scritti di Benedetto Croce capovolge completamente il suo giudizio e mostra come il grande filosofo napoletano, lungi dall’avere una concezione non ideologica del mondo e della vita o un impegno etico, mostra progressivamente vicinanza ai temi religiosi fino a fonderli e mescolarli.


Keyword


Croce, De Martino, storicismo, religione

Full Text

PDF


DOI: http://dx.doi.org/10.6093/1593-7178/2140

NBN: http://nbn.depositolegale.it/urn%3Anbn%3Ait%3Aunina-12703

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.


Bollettino Filosofico è pubblicata dal Centro di Ateneo per le Biblioteche dell'Università di Napoli Federico II e realizzata con Open Journal System | Direttore responsabile: Pio Colonnello | ISSN 1593-7178 | © 1978 | E-ISSN 2035-2670