Focus e ambito

Il Bulletin of Regional Natural History (BORNH), già Bollettino della Società dei Naturalisti di Napoli, è una rivista italiana on-line che promuove il progresso dello studio delle Scienze Naturali, attribuendo particolare attenzione ai contributi che aumentano la conoscenza delle aree geografiche locali. L'obiettivo è quello di promuovere studi approfonditi che forniscano strumenti di gestione e politiche di pianificazione territoriale per la conservazione della diversità, favorendo l’interazione con altre aree territoriali e con gli archivi della biodiversità.

BORNH è una rivista ad accesso aperto, il che significa che tutti i contenuti sono disponibili gratuitamente per l'utente o la sua istituzione. Gli utenti sono autorizzati a leggere, scaricare, copiare, distribuire, stampare, cercare o collegare i testi completi degli articoli o utilizzarli per qualsiasi altro scopo lecito, senza chiedere autorizzazione all'editore o all'autore. Ciò è in accordo con la definizione BOAI di accesso aperto.

BORNH fornisce una rapida pubblicazione di articoli di ricerca, articoli di revisione, commenti, liste di controllo, documenti tecnici su innovazioni metodologiche o miglioramenti e la loro applicazione verso lo sviluppo di politiche e pratiche di conservazione efficaci.

BORNH pubblica contributi in tutti i rami delle scienze naturali che si occupano di diversità, ecologia ed evoluzione degli ecosistemi: zoologia, geologia, mineralogia, ecologia, paleontologia, botanica, sistematica e filogenetica, ecologia e comportamento terrestre e acquatico, parassitologia, paleontologia, geomorfologia, biologia dello sviluppo, biologia della conservazione, chimica, studi applicati. La portata geografica della rivista è mondiale.

I manoscritti in arrivo sono inizialmente giudicati dall'Editor in Chief. Un manoscritto è accettabile dall'Editor se corrisponde allo scopo della rivista, quindi verrà inviato ai revisori per la valutazione. Dopo l'approvazione della versione finale il manoscritto sarà accettato per la pubblicazione.

L'editore si riserva il diritto di apportare modifiche editoriali. Manoscritti, bozze, recensioni e altra corrispondenza relativa a questioni editoriali devono essere indirizzati alla Redazione, e-mail: bornh@societanaturalistinapoli.it

Processo di Peer Review

La valutazione/correzione dei testi per la pubblicazione verrà eseguita con double blind peer review.

Frequenza di pubblicazione

La rivista ha periodicità trimestrale.

Gli articoli vengono pubblicati all'interno di un numero completo con un sommario definitivo.

Accesso aperto

Questa rivista fornisce accesso aperto ai suoi contenuti, ritenendo che rendere le ricerche disponibili liberamente al pubblico migliori lo scambio della conoscenza a livello globale.

Pubblica ad accesso aperto i suoi contenuti, per assicurare la più ampia diffusione e circolazione possibile al sapere storico vagliato dalla comunità scientifica.
BORNH non prevede costi per la sottomissione e/o la peer review degli articoli (APCs).
Tutto il materiale pubblicato è distribuito con licenza "Creative Commons - Attribuzione" (CC-BY 4.0) .
Con la licenza CC-BY, gli autori mantengono il copyright sui loro contributi, garantendo tuttavia a chiunque la possibilità di scaricare, riusare, ristampare e distribuire i materiali pubblicati da BORNH, con la sola condizione che siano correttamente citati l'autore e il titolo della rivista. I diritti di pubblicazione sono attribuiti all’autore/agli autori

Archiviazione

BORNH aderisce, attraverso il Centro di Ateneo per le Biblioteche dell?Università degli Studi di Napoli Federico II, alla procedura di deposito telematico in Magazzini Digitali, un sistema per la conservazione permanente dei documenti elettronici pubblicati in Italia e diffusi tramite rete informatica realizzato dalle Biblioteche Nazionali di Firenze, Roma e Venezia Marciana. A ogni articolo viene assegnato un National Bibliography Number (NBN), utile ai fini della conservazione nel lungo periodo.

Costi di Pubblicazione

La rivista non prevede alcuna spesa nè per la presentazione di una proposta nè per la pubblicazione dell'articolo.

Licenza CC-BY

La rivista utilizza la licenza CC-BY che permette a terzi di di riprodurre, distribuire, comunicare ed esporre in pubblico, rappresentare, eseguire, recitare e modificare quest'opera, purché vengano citati l'autore e la rivista.

Politiche di gestione e protezione dei dati

La raccolta dei dati personali relativi agli utenti registrati e non registrati alla rivista è limitata alle sole finalità di funzionamento standard di tutte le riviste scientifiche sottoposte a peer-review. Sono quindi raccolte soltanto le informazioni indispensabili per le procedure di valutazione e di pubblicazione dei contributi; per informare i lettori sulla paternità autoriale e sull’elaborazione editoriale dei contenuti; per delineare in forma aggregata e anonima le preferenze dei lettori per gli articoli, nonché la loro provenienza nazionale e geografica. Esse sono quindi utilizzate esclusivamente per finalità di comunicazione scientifica.

La Redazione utilizza i dati solo per gestire il flusso di lavoro e per migliorare la qualità della rivista. I dati potranno essere in parte condivisi con gli sviluppatori di OJS (PKP), sempre in forma anonima e aggregata, con la sola eccezione delle metriche di pubblicazione, consultazione e download dei contributi. I dati non saranno mai utilizzati per scopi commerciali o per finalità diverse da quelle qui indicate, né dalla Rivista, né dall’editore, né da PKP. 

Gli autori che pubblicano nella rivista sono responsabili dei dati da loro riportati relativamente alle persone menzionate nei loro contributi scientifici.

La gestione della rivista è conforme agli standard di protezione dei dati, comprese le disposizioni del GDPR (General Data Protection Regulation) dell'Unione Europea per quanto concerne i "diritti dei titolari dei dati", che comprendono: (a) notifica di violazione; (b) diritto di accesso; (c) diritto all'oblio; (d) portabilità dei dati; (e) privacy by design. 

Del resto, anche il GDPR riconosce «l'interesse pubblico nella disponibilità dei dati», di particolare rilevanza per tutti coloro che sono impegnati a garantire, con la maggiore integrità possibile, la pubblica visibilità dei prodotti della ricerca scientifica.

Contributori

BORNH è pubblicata a cura del Centro di Ateneo per le Biblioteche sui server del Centro di Ateneo per i Sistemi Informativi dell'Università degli Studi di Napoli Federico II