Il “taglio” dei parlamentari e il fine della “quality over quantity”: tanto rumore per nulla?

  • Marina Calamo Specchia
Parole chiave: Costituzione, democrazia, rappresentanza

Abstract

Lo studio riflette sull'impatto che, qualora approvata con referendum, la revisione costituzionale che riduce i parlamentari produrrà tanto sulla forma di stato, in relazione al grado di rappresentatività dei cittadini, quanto sulla forma di governo, considerato che il Parlamento, nel disegno dei Padri costituenti, è stato concepito come il motore strutturale e funzionale degli altri organi costituzionali.

Downloads

Download data is not yet available.
Pubblicato
2020-03-26
Come citare
Calamo SpecchiaM. (2020). Il “taglio” dei parlamentari e il fine della “quality over quantity”: tanto rumore per nulla?. Diritto Pubblico Europeo - Rassegna Online, 13(1). https://doi.org/10.6092/2421-0528/6722
Sezione
Osservatorio sulle riforme costituzionali